5 giochi da tavola da comprare

I giochi da tavola non passano mai di moda. E in un periodo storico in cui le restrizioni sono all’ordine del giorno – a causa della pandemia Covid-19 – posso rivelarsi un vero e proprio passatempo creativo, da alternare alla televisione, alla ginnastica e alla preparazione di pizze, pani e dolci. Ma quali sono i giochi da tavola che non possono mancare in ogni casa?

1 Monopoli

Si tatta di uno dei giochi da tavola più famosi al mondo. Scopo del gioco è diventare monopolista, ossia restare l’ultimo “finanziere” in partita dopo che tutti gli altri hanno fatto bancarotta. Al proprio turno, ogni giocatore lancia i dadi e si avventura sul tabellone, fra l’acquisto di terreni, stazioni o società, il pagamento di affitti e la costruzione di case e alberghi, le sorprese rappresentate dalle carte degli imprevisti e delle probabilità, e il rassicurante ritiro dello stipendio ogni volta che, completato un giro, si passa dal VIA. Quando un giocatore non ha denaro o proprietà a sufficienza per pagare un affitto o onorare un debito nei confronti della banca o di un altro giocatore, va in bancarotta ed esce dal gioco. Chi riesce ad amministrare al meglio le proprie finanze, bilanciando gli investimenti con una saggia disponibilità di contanti per affrontare qualsiasi traversia, vince la partita, che a volte dura ore, ore, ore, ore. Ne esistono tantissime varianti, ma con quella classica non si sbaglia.
SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

 

2 Risiko

Se il Monopoli ti fa sentire Donald Trump, Risiko è un gioco da tavola che ti fa sentire Napoleone Bonaparte. Si tratta di un gioco che sfida generazioni su generazioni da oltre 40 anni. Sinonimo di strategia, raccoglie migliaia di appassionati in tutta Italia e ha fatto conoscere al mondo l’esistenza della Kamchatka. Lo scopo del gioco è raggiungere per primi il proprio obiettivo segreto e vincere. Un formato compatto, un’accattivante veste grafica e una grande novità: l’aggiunta della regola “Time Attack” che permette di fissare la durata della partita ad un’ora, velocizzando alcune fasi del gioco. La confezione contiene anche un set di carte Obiettivi da Torneo e una sezione dedicata alle regole “da Torneo” adottate nei Campionati Italiani. Fanno parte del gioco: una plancia sulla quale è raffigurato un planisfero suddiviso in 42 territori sui quali è indicato il punteggio Vittoira, 6 armate colorate composte da carrarmatini EG e bandierine, 3 dadi blu, 3 dadi rossi, un mazzo di carte (42 carte Territorio raffiguranti ciascuna un Territorio sulla plancia e il simbolo di una delle 3 armi dell’esercito, 2 carte Jolly contraddistinte dai simboli delle 3 armi (fante, cavallo, cannone) 14 carte Obiettivo segreto, 16 carte Obiettivi da Torneo) e un regolamento. Scegliete le armate del vostro colore preferito, pescate la carta Obiettivo Segreto e partite alla conquista del mondo studiando le mosse più strategiche sui territori che vi sono toccati in sorte. Sono richiesti un minimo di 3 giocatori e al massimo 6.
SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

 

3 Pictionary

Ne guerre né investimenti immobiliari: con Pictionary si disegna. E indovinare l’indizio disegnato sarà davvero divertente. Ci si distrae, si ride, si esprime la propria creatività. E non è un gioco da tavola impegnativo. Come funziona Pictionary? Avrete un minuto a disposizione per spiegare con un disegno l’indizio della carta. È un animale? Una persona? Un’azione? Ma quale parola state disegnando? Se i vostri compagni di squadra non indovinano l’indizio, provate qualcosa di diverso: non si sa mai cosa possa realmente
ispirare la risposta giusta. Pictionary include due pennarelli cancellabili, lavagnette cancellabili per disegnare ed indizi Cultura Pop aggiornati. Fin dal 1985, anno dopo anno, Pictionary è sempre rimasto un gioco da tavola molto apprezzato.
SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

 

4 Scabble

Lo Scrabble è uno dei giochi da tavola storici basato sulla formazione di parole di senso compiuto. Partendo da sette lettere – estratte da un sacchetto opaco, e quindi ordinate sul proprio leggio in miniatura – ogni giocatore le depone su un tabellone (riportante una griglia simmetrica di 15×15 caselle) mirando a realizzare il maggior numero di punti. I giocatori hanno a disposizione un set di 120 lettere complessive. Ad ogni lettera viene assegnato un punteggio che è inversamente proporzionale alla frequenza di utilizzo nella nostra lingua. Ogni round è unico perché le opzioni a propria disposizione cambiano a seconda di quali lettere vengono estratte a sorte dal sacchetto porta-tessere! Alcune lettere sono più difficili da utilizzare, ma consentono, di conseguenza, di ottenere punteggi più alti.
SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON

 

5 Uno

Uno è il gioco da tavola con le carte immediato, economico, e apprezzato da grandi e piccini. Come funziona? Si devono abbinare colori e numeri facilissimo da imparare ma impossibile smettere di giocare, si aggiungono le carte jolly personalizzabili per partite ancora più entusiasmanti. I giocatori, a turno, devono cercare di scartare tutte le carte abbinando quelle della propria mano alla carta che si trova in cima al mazzo. Le carte d’azione speciali rivoluzionano il gioco e aiutano a sbarazzarsi degli avversari.Ci sono anche le Carte Baratto per scambiare le vostre carte con quelle degli altri giocatorie scrivete le vostre regole sulle 3 carte jolly personalizzabili (e cancellabili). E non dimenticate di gridare “UNO” quando vi rimane solo una carta in mano. Il giocatore che resta senza carte totalizza un punteggio pari alla somma dei valori delle carte rimaste in mano agli avversari. Il primo giocatore a totalizzare 500 punti si aggiudica la partita.
SCOPRI IL PREZZO SU AMAZON